News in evidenza

E’ sicuro comprare su Amazon?

pagamenti-amazon-gl-consulting

Con più di 215 milioni di account attivi in tutto il mondo Amazon ha un fatturato stimato per il 2013 che si aggira tra i 15.45 e i 17.15 miliardi di dollari: cifre esorbitanti, sebbene in calo rispetto agli anni precedenti. Le vendite invece aumentano inesorabilmente e l’importante numero di clienti fa indubbiamente gola a molte altre aziende. Amazon fa quindi la sua mossa: dà ai partner la possibilità di offrire ai propri clienti una modalità di pagamento sicura e affidabile.

Gli acquisti effettuati su Amazon, infatti, sono ormai un frequente appuntamento per molti: precisione, puntualità e professionalità. Un servizio impeccabile che, almeno tra di noi, ha riscosso un successo strepitoso. Il verdetto è quindi positivo: gli acquisti su Amazon sono sicuri, il servizio offerto è ampiamente customer-friendly e la rapidità di consegna è impressionante. E’ quindi comprensibile che molti altri siti vogliano affidarsi al colosso dell’e-commerce per le proprie vendite, ma com’è possibile farlo?

Like-FB-GLConsulting1Al termine di un acquisto online comparirà su tutti i siti partner un bottone “Paga con Amazon” come alternativa al pagamento con PayPal o con carta di credito, che garantirà all’utente la sicurezza e la semplicità tipici degli acquisti Amazon. Il servizio verrà addebitato al rivenditore solo qualora venga effettuato un acquisto e non è tutto: per i siti che adotteranno l’innovazione, sarà possibile avere degli sconti e un servizio di protezione da frodi senza costi aggiuntivi.

Il sito che usufruisce del servizio può quindi riconoscere i propri clienti al momento del log-in, acquisendo il loro codice di avviamento postale e l’indirizzo e-mail per creare un account e rendere l’acquisto più personalizzato. Questo permette inoltre al sito partner di facilitare la creazione di un profilo per i clienti in cui gli stessi possano vedere uno storico dei propri ordini e acquisti mantenendo la familiarità acquisita in anni di acquisti su Amazon. Questo sistema innovativo permette al cliente di risparmiarsi l’ennesimo nome utente e password e di semplificare il processo di acquisti online.

Quest’opzione rende il processo di acquisto più affidabile per il cliente, che sarà quindi maggiormente invogliato a tornare sul sito e ad effettuare ulteriori acquisti.

Fai acquisti su Amazon?

 

 

8 Commenti su E’ sicuro comprare su Amazon?

  1. Ottima notizia! Sono già fedele cliente di Amazon e prenderò sicuramente vantaggio di questa nuova formula d’acquisto.

  2. Massimo Maestri // 05/12/2013 a 11:46 // Rispondi

    Un articolo interessante. L’acquisto sicuro è uno degli argomenti più importanti per lo sviluppo dell e-commerce.
    Soprattutto nel campo del b2b.
    L’articolo è già abbastanza esaustivo, comunque suggerisco di tenere aggiornati gli sviluppi dell’argomento.

  3. Se fosse per me farei la spesa su amazon Hahahah. Lo adoro come sito il servizio è ottimo.

    • Hai ragione Mery, il loro customer service poi è uno tra i migliori! Sarebbe davvero comodo ordinare la spesa da Amazon… e non sei l’unica che adora l’idea di comprare pane, uova e latte dal proprio divano: clicca qui!

      Grazie per il tuo commento! Se ti piace il nostro blog puoi iscriverti alla nostra newsletter settimanale, o metterci un LIKE sulla pagina Facebook!

  4. tomaso Prospero Turchi // 28/02/2016 a 13:57 // Rispondi

    Tramite Amazon france ho fatto un ordine il 12 febbraio 2016: due volumi cartonati BD, pagando con la carta di credito.L’ordine è diventato esecutivo il 15 febbraio con la avvenuta spedizione del pacco,da allora più nulla,Li corriere miè stato precisato è DB, cioè le Poste Tedesche, quindi nessuna tracciabilità.Io sono MOLTO contrariato, perchè la spedizione postale è costata 7 euro e 56, quindi stampa espresso.Dov’è ora il mio collo??? Arrivo previsto 1°Marzo: non vi pare che il tempo fra spedizione ed arrivo (previsto….) sia esagerato??

  5. Tomaso Prospero Turchi // 02/03/2016 a 17:18 // Rispondi

    Oggi due Marzo il mio ordine n°403-1232327-5884349 del 13 Febbraio 2016 non è arrrivato!!!
    In questi casi che si deve fare??

    • GL Consulting GL Consulting // 03/03/2016 a 12:31 // Rispondi

      Ciao Tomaso, hai già provato a contattare il servizio clienti Amazon come abbiamo indicato nel nostro precedente commento?

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


tre × tre =