News in evidenza

Come posizionare un sito web in alto

gl-consulting-posizionamento-siti gl-consulting-posizionamento-siti

Non esistono siti ben posizionati e siti mal posizionati. Esistono siti visibili e siti invisibili!

Ci sono tantissimi aspetti che rendono un sito “posizionabile” sui motori di ricerca. Se non si presta attenzione a questi aspetti il rischio è essere invisibili su web (e mediamente un utente su web ci vede molto poco, nell’90% dei casi non va oltre la prima pagina di risultati!).

In pillole:

  • “Il contenuto è re”, su un sito deve essere contenuto valido, coerente, aggiornato, interessante, originale.
  • Evitiamo di “copiare e incollare” contenuti, i contenuti gemelli perdono la caratteristica di originalità e novità.
  • Il titolo di un contenuto è fondamentale e fondamentale è il modo in cui lo scrivo (sintassi, keywords, appeal col lettore).
  • Aiutiamoci con il link-building, più siti puntano verso di noi più verremo considerati “degni di nota”.
  • Gli URL delle nostre pagine devono anticipare il contenuto della pagina stessa, eviatiamo quindi URL alfanumerici privi di significato.
  • Appoggiamoci ad una buona programmazione, validabile
  • Individuiamo delle keywords valide intorno alla quali costruire dei contenuti, così da portare numerose visite sul nostro sito.
  • Non tutti possono essere primi, per questo dovremo capire in quale nicchia o per quale argomento possiamo esserlo.
  • Più visite riceveremo sul sito più saremo considerati meritevoli delle prime posizioni.
  • Spesso i social network possono esserci di supporto, utilizziamoli quando ci sono utili facendo però attenzione che siano davvero uno strumento che possiamo gestire
  • Il motore di ricerca privilegia siti user-freindly – creiamo il nostro sito pensandolo usabile e accessibile
  • Pubblichiamo pagine che si aprano velocemente, con immagini ottimizzate per web e facendo attenzione alle prestazioni del server sul quale ci appoggiamo
  • Curiamo il nostro progetto, verifichiamo che non ci siano link errati, pagine vuote, errori ortografici
  • Stimoliamo l’utente a restare nel nostro sito, non sovrabbondiamo con link che puntano all’esterno. Più un utente resta da noi, più il motore di ricerca ci valuterà interessanti
  • Non abbandoniamo mai il nostro sito, notizie vecchie o pagine datate abbassano la qualità delle nostre pagine

L’obiettivo deve quindi essere quello di prendere  tutti questi ingredienti, aggiungerne magari altri e cominciare a giocare consapevoli che l’importante è arrivare primi, non partecipare!

 

1 Commento su Come posizionare un sito web in alto

  1. Una breve ma utile check-list per chi si vuole far notare sul web. Gazie

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


1 × tre =