News in evidenza

Corsi Antincendio a Como e in tutta Italia

corsi-antincendio

La GL Consulting organizza corsi di formazione per addetti antincendio che possono essere tenuti nella sede della vostra azienda in tutta Italia oppure nei nostri uffici a Como.

Il D.Lgs. 81/2008 prevede che il Datore di lavoro individui i lavoratori incaricati di mettere in atto misure di prevenzione in caso di incendio e che essi seguano gli appositi corsi di durata variabile a seconda del tipo di attività svolta e secondo il livello di rischio individuato nel DVR (Documento Valutazione Rischi) aziendale.

Nel dettaglio:

  • Rischio di incendio basso – corso antincendio di 4 ore
  • Rischio di incendio medio – corso antincendio di 8 ore
  • Rischio di incendio alto – corso antincendio di 16 ore

Il corso prevede il rilascio di un attestato che prevede un aggiornamento dopo un periodo di 3 anni:

  • Rischio di incendio basso – corso di aggiornamento antincendio di 2 ore
  • Rischio di incendio medio – corso di aggiornamento antincendio di 4 ore
  • Rischio di incendio alto – corso di aggiornamento antincendio di 8 ore

Durante il corso antincendio vengono affrontate diverse tematiche, tra cui i principi della combustione, i metodi di estinzione, i sistemi di protezione attiva e passiva, le procedure da adottare in caso di incendio, la segnaletica di sicurezza e gli strumenti e le attrezzature di protezione individuale.

Gli obiettivi del corso sono i seguenti:

  • Saper riconoscere situazioni di pericolo che potrebbero favorire lo sviluppo di un incendio
  • Conoscere e adottare i comportamenti corretti in caso di incendio
  • Saper utilizzare correttamente gli estintori
  • Saper evacuare in sicurezza il luogo di lavoro
  • Saper gestire l’evacuazione anche in presenza di persone disabili
  • Saper leggere la segnaletica di sicurezza

Il nostro personale, altamente preparato e qualificato, saprà rispondere alle vostre domande e preparare gli addetti incaricati con professionalità e precisione, grazie anche all’attestazione ottenuta dai nostri docenti direttamente dai vigili del fuoco per il rischio incendio alto.

Un esempio? Ecco la corretta procedura pratica di utilizzo di un estintore eseguita dall’Ing. Lombardi:

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


2 − 1 =