News in evidenza

Corsi di formazione 231 per evitare sanzioni e informare il personale

corsi-formazione231

Il Modello Organizzativo 231 deve essere idoneo, conforme alle Linee Guida, adeguato e efficace. Ma cosa intendiamo per efficace? Innanzitutto lo è un Modello Organizzativo che rispecchia gli effettivi rischi aziendali, ma per essere realmente utile questo documento deve essere sottoposto a tutti gli attori interni ed esterni coinvolti con l’azienda.

Parliamo quindi non solo di documenti e procedure ma anche dei ruoli della 231 e degli obblighi degli individui in relazione con l’impresa. Questi devono essere a conoscenza dell’esistenza del Modello, ma devono anche essere consapevoli dei principi etici riportati nello stesso e devono sapere come applicarne il contenuto. Parliamo di una premessa molto importante, senza la quale NON saremmo in grado di scagionare con semplicità l’Ente per un reato commesso da un dipendente.

Mondo81-consulenza-formazione-sicurezza

In sostanza: il fatto che il Modello venga letto e compreso dal personale (e da fornitori, partner, ecc.) è indispensabile per evitare possibili sanzioni. Ma come possiamo essere sicuri che questo processo avvenga e soprattutto come possiamo avere la garanzia che queste persone abbiano realmente compreso l’importanza del testo e le conseguenze di determinate azioni?

Le soluzioni risiedono in due parole: formazione e informazione. Lo scopo ultimo è quello di proteggere e tutelare l’azienda, che fa di queste attività il suo strumento per trasmettere etica, principi e valori e per trasmettere un messaggio forte e chiaro di dissociazione da tutti i possibili reati commessi nella conduzione degli affari e durante lo svolgimento dell’attività lavorativa.

La formazione non viene solo somministrata, ma la partecipazione del personale viene testimoniata Like-FB-GLConsulting2bismediante firma, registro delle presenze, ecc. Inoltre il processo informativo nei confronti di collaboratori e partner viene direttamente gestito dal Top Management che li informa su obblighi, sanzioni e conseguenze. Bisogna inoltre predisporre un “kit 231” nel caso dell’assunzione di nuovi dipendenti per fornire loro un pratico e semplice accesso a tutti i documenti e alla formazione.

Dove è possibile trovare formatori esperti? Il corso può essere svolto in azienda? Qual è il numero minimo di partecipanti? Scopri di più!

[Fonte: Consulenza231.Wordpress.com]

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


4 + diciassette =