News in evidenza

Droni, dronorum, dronis… Ma cosa sono i droni?

GLConsulting-drone-consegne-amazon GLConsulting-drone-consegne-amazon

Piccoli, medi o grandi, con due, tre o dieci eliche i droni sono un piccolo spettacolo tecnologico. Per definizione ‘aeromobili a pilotaggio remoto’, i droni ricordano vagamente gli elicotteri per le loro eliche, ma non necessitano di pilota. Questi oggetti volanti possono infatti essere radiocomandati (RPAS) o essere in grado di volare da soli (UAV).

I droni partono da semplici modelli giocattolo, a droni professionali dotati di fotocamera o videocamera e in grado di aiutare l’uomo in attività come il controllo del territorio e l’agricoltura di precisione. Nel loro utilizzo più sofisticato, questi robot volanti vengono utilizzati dall’esercito come sistemi d’arma altamente sofisticati.

I droni possono essere utili per la loro capacità di arrivare in luoghi relativamente lontani dal punto di partenza, inoltre, le piccole dimensioni e la grande precisione nel volo permettono ai droni di infilarsi in spazi stretti e di raccogliere immagini preziose. Un ulteriore utilizzo di questi oggetti futuristici è quello pensato da Amazon, che progetta di usarle i droni per spedire gli ordini dei propri clienti.

AGGIORNAMENTO: i droni, spesso utilizzati in campo militare, vengono sfruttati anche per le loro piccole dimensioni e per la precisione delle immagini. In data 3 aprile 2014 sono infatti stati ritrovati dei droni spia molto simili a giocattoli su un’isola al confine tra Corea del Nord e Corea del Sud.

Ma quanti possibili utilizzi hanno questi droni? Il più inaspettato e spettacolare è indubbiamente questo: una band musicale fatta di droni che suonano strumenti di ogni tipo con un risultato pazzesco!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


3 + 6 =