News in evidenza

Expo 2015 indagata per violazione della legge 231/2001

expo2015-indagata-231

Modello Organizzativo o no, la società Expo 2015 è indagata da qualche mese dalla procura di Milano proprio per la legge 231/2001 sulla responsabilità amministrativa degli enti. La notizia è stata tenuta nascosta, ma è recentemente emersa nel contesto dell’inchiesta sulle presunte pressioni che il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni avrebbe fatto per consentire alle sue ex collaboratrici di ottenere dei contratti con Eupolis e con Expo.

Tra gli indagati troviamo proprio il Direttore Generale di Expo 2015 S.p.A Cristian Malangone, sospettato di aver commesso il reato di induzione indebita. Dato il suo ruolo nell’azienda, il Decreto 231/2001 prevede che venga riconosciuta una responsabilità dell’ente proprio perché i reati commessi vanno a vantaggio della stessa. Maroni avrebbe infatti premuto su Malangone perché inserisse in un gruppo diretto verso Tokio nell’ambito del World Expo Tour anche la propria ex collaboratrice Maria Grazia Paturzo.

Like-FB-GLConsulting2bisL’inchiesta è coordinata dal pm Eugenio Fusco, che ipotizza proprio che l’azienda abbia tratto beneficio da tali azioni e che dovrà dimostrarlo in sede di processo. Lo stesso Fusco ha condotto anche l’indagine di Finmeccanica e ha ottenuto per l’ex DG di Eupolis Alberto Brugnoli una pena detentiva di 8 mesi con la condizionale. Come Malangone, Brugnoli era accusato di turbativa del bando mediante cui Eupolis aveva affidato il contratto a Mara Carluccio, anch’essa ex collaboratrice di Maroni.

Oltre a Maroni, che era stato invitato a comparire in Procura a dicembre e che non si era presentato, sono indagati anche il segretario generale della Regione Lombardia Andrea Gibelli, il capo segreteria del governatore Giacomo Ciriello e, appunto, il DG della società Malangone.

Sei comunque curioso di visitare Expo? Clicca qui per scoprire prezzi, orari e cosa vedere!

[Fonti: Ilsole24ore.com, Affaritaliani.it]

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


17 − due =