News in evidenza

I cookie nel web e la privacy, il video del Garante

privacy-cookies

Il Garante Privacy ha realizzato e pubblicato un video informativo sui cookie che risponde ad alcune domande molto comuni: cosa sono i cookie? A cosa servono? Come dobbiamo comportarci in merito? Parliamo infatti di righe di testo che consentono di tracciare informazioni; queste vengono inviate dai dispositivi che utilizziamo quotidianamente come PC, smartphone o tablet tramite server a siti, social e app.

Like-FB-GLConsulting1Queste informazioni vengono lette e decifrate, ad esempio, per agevolare la navigazione: i siti memorizzano alcuni dati per consentirci di velocizzare processi di pagamento online, di pubblicazione commenti, di accesso ad aree riservate, ecc. In questo caso si parla di cookie tecnici.

Molto diversi invece sono i cookie di profilazione, che raccolgono dati sulle nostre preferenze in termini di acquisti, stile di vita, viaggi, APP, ecc. e che vengono utilizzati per scopi commerciali mostrandoci annunci/ pubblicità/ offerte tarati in base ai nostri gusti. Il cookie scaricato sul proprio dispositivo memorizza le informazioni necessarie come i siti internet che visitiamo, i link che clicchiamo, i prodotti che inseriamo nei carelli online, ecc. In seguito, il cookie viene re-inviato ai domini web per cui è stato creato, carico delle informazioni utili.

Generalmente un sito web contiene banner, side-bar e slider pubblicitari appartenenti a diversi domini, quindi entrando nel sito, ad esempio, di un quotidiano, possiamo vedere apparire in un riquadro laterale la pubblicità degli sci guardati il giorno prima su Amazon, perché quel riquadro viene gestito dalla compagna pubblicitaria in base ai cookie che hanno tracciato la nostra navigazione.

Un sistema quindi molto avanzato, che consente di comunicare con il proprio target in modo preciso e mirato, al momento giusto e proprio con il prodotto preferito dal singolo individuo. Ma qual è il confine tra marketing geniale e privacy violata? Oggi questo limite viene monitorato con attenzione dalle autorità Privacy, ecco da dove nasce l’idea del video pubblicato dal Garante che si propone di informare, ma anche di mettere in guardia i consumatori ed i “navigatori” italiani.


Guarda il video del Garante Privacy

Nel filmato vengono infatti anche citati i cookie terze parti, che consentono a terzi di raccogliere i nostri dati, senza che ce ne accorgiamo e rischiando di violare la sfera privata. Ecco perché la normativa europea e italiana “prevedono che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso di tali cookie e che debba esprimere il proprio consenso preventivo”. Il Garante, con il Provvedimento dell’8 maggio 2014 ha infatti previsto che, qualora un sito faccia uso di cookie di profilazione, debba:

  1. Comparire un banner in sovraimpressione in cui si informi l’utente di tali strumenti;
  2. Il banner deve contenere una dichiarazione sul tipo di cookie utilizzati, un link all’informativa privacy e un’indicazione della possibilità di negazione del consenso all’installazione di qualsiasi tipo di cookie;
  3. Il banner deve scomparire solo dopo che l’utente ha espresso il proprio consenso, oppure deve riportare l’indicazione che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

L’informativa privacy, invece, deve essere pubblicata sul sito e deve riportare indicazioni relative a:

  • Uso dei cookie tecnici e analytics;
  • Possibilità di scegliere quali specifici cookie autorizzare;
  • Possibilità per l’utente di manifestare le proprie opzioni in merito all’uso dei cookie da parte del sito anche attraverso le impostazioni del browser, indicando almeno la procedura da eseguire per configurare tali impostazioni.

La mancanza di questi accorgimenti è punita con sanzioni e può essere sempre segnalata al Garante. Il limite massimo per mettersi in regola è il 3 giugno 2015: mancano quindi pochi giorni alla scadenza!

Vuoi mettere il tuo sito in regola? Pensi che la tua privacy sia stata violata? Contattaci!

[Fonti: Federprivacy.it, Garanteprivacy.it]

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


sette + 2 =