News in evidenza

Marketing efficace, quella strana creatura!

marketing-promo-adv

Il marketing è ormai quasi una figura mitologica, una sorta di Idra le cui teste vanno a frugare nei media più disparati, una creatura che affascina i molti e che sembra essere addomesticabile solo da pochi eletti. Come si può avere successo nel marketing? Quali strategie possono risultare vincenti? Che approccio dobbiamo adottare?

La risposta, in un certo senso, non è univoca e difficilmente un elenco di regole ferree potrà portarvi lontano se mancano inventiva, creatività, ma, soprattutto, originalità. La ricetta del successo, a nostro avviso, risiede in una semplice formula magica: bisogna avere l’idea e diventare virali.

Virali nel verso senso della parola, contagiosi. Bisogna avere la capacità di ‘infettare’ chi ci circonda e diffondere il nostro prodotto su larga scala semplicemente stando nella stessa stanza con qualcuno. D’altra parte, ogni volta che indossiamo un brand, che ascoltiamo musica dal nostro iPod con le nostre cuffie Sony e la sciarpa classica Burberry stiamo portando in giro il virus e, che ci piaccia o no, stiamo infettando. Siamo strumenti di marketing viventi.

Ma cosa fare quando dobbiamo lanciare un prodotto per farlo “indossare” a più persone possibile? Come ottenere quella visibilità sufficiente a far partire il contagio? Chiaramente, alla base di una qualsiasi campagna marketing troviamo delle conoscenze necessarie: dobbiamo sapere esattamente a chi ci rivolgiamo e definire un target specifico, essere consci del nostro budget e ricontrollare costantemente l’andamento della nostra creatura ed i risultati che stiamo ottenendo.

Una volta certi di possedere una base solida costruita con strategia e diligenza, possiamo iniziare ad aggiungere il nostro tocco personale e sbizzarrirci con le più creative idee per attirare l’attenzione del target. Ma come farlo? Ecco un esempio di successo da cui lasciarsi ispirare:

Ben and Jerry’s, nota azienda di gelati, ha dato vita ad una brillante tradizione, il “Free Cone Day”: una giornata in cui si può mangiare un loro gelato… gratis! Per diffondere la notizia, l’azienda americana ha dato vita a dibattiti sul proprio sito, ha diffuso hashtag su Twitter e ha creato un sondaggio sul social per scoprire i gusti preferiti del pubblico. Con questa semplice ma efficace campagna, B&J’s ha raggiunto circa 700 milioni di persone!

Il marketing tradizionale ti annoia?  Molti venditori si sono ingegnati per distinguere il proprio prodotto dalla concorrenza e renderlo unico e invitante! Ecco alcuni talenti nascosti trovati online:

  • 1. Il gelataio che si diverte a “torturare” i propri clienti: vai al video!
  • 2. L’esperto di attrezzi da cucina… come dirgli di no? Vai al video!

 

2 Commenti su Marketing efficace, quella strana creatura!

  1. Interessante. Vedrò di diventare “virale” anch’io . Per i miei prodotti e per me stesso. Ma senza dirlo in giro : la gente potrebbe fraintendere ….e starsene alla lontana

  2. Francesca // 22/07/2014 a 17:47 // Rispondi

    Che bello lo zucchero filato a forma di fiore!!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


3 × 3 =