News in evidenza

La pubblicità online batte quella su carta

pubblicita-online

Nella grande rivoluzione del mondo dell’informazione, dei media e della comunicazione, il digitale -e in particolare il web- conquistano potere in molti settori diventando giorno dopo giorno le piattaforme di riferimento per la condivisione di contenuti, informazioni, dati, opinioni.

I dubbi si risolvono su enciclopedie online, le lingue si imparano mediante corsi online, le vacanze si prenotano online, il film, la musica, l’arte, il luoghi più remoti, le persone lontane tutto è raggiungibile in rete da casa… o forse è meglio dire, oggi, dal palmo della propria mano.

Ma se i quotidiani li leggiamo su smartphone e lo shopping lo facciamo tramite app, allora va da sé che il nuovo advertising si sposti proprio verso quei dispositivi che il pubblico sceglie e utilizza e che si adatti ad una nuova forma di mercato accessibile tramite schermo. A questo proposito ha condotto un’interessante ricerca il Politecnico di Milano che ha studiato l’odierna distribuzione della pubblicità tra online e offline: se nel 2012 il 24% del mercato pubblicitario italiano era coperto dalla stampa contro un 21% di internet, oggi le fette sono rispettivamente 21% e 27%.

Anche in termini economici la situazione si è ribaltata e nell’advertising online vengono attualmente investiti 1,8 miliardi contro i 1,4 miliardi della stampa: distanza che si per cui si prevede un ampliamento entro fine anno, in cui si dovrebbe passare a 2 miliardi su web e a meno di 1,2 su stampato. Oltre allo spostamento dal cartaceo al digitale vediamo un ulteriore migrazione dall’uso più tradizionale di internet via PC a quello su mobile (tablet e smartphone) nonché un’intensificazione nell’utilizzo dei social che diventano vere e proprie piattaforme pubblicitarie e che sfidano le agenzie di comunicazione in battaglie sempre più accanite.

Pubblicizzare il proprio business online è quindi sempre meno un’opzione: la sopravvivenza dipende anche dalla capacità delle imprese di adattarsi a questa rapida evoluzione e di affrontare la rete con grinta ed il supporto di figure professionali preparate e in grado di cogliere le necessità del singolo, che sia un negozio di gioielli, un parrucchiere, un’azienda di trasporti o un geometra.

[Fonte: Sole24Ore]

Preventivo

 

 Vuoi dare alla tua azienda visibilità online? Contattaci per un preventivo!

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


quindici − 12 =