News in evidenza

Linee guida approvate: adeguamento al PNA entro il 15 dicembre 2015

limite-adeguamento-pna

Avevamo parlato a marzo delle linee guida per la prevenzione alla corruzione pubblicate da ANAC in collaborazione con il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Un progetto molto interessante rivolto alle società partecipate dalle pubbliche amministrazione con lo scopo di chiarire l’applicazione della legge anti-corruzione di fornire misure di prevenzione.

Con la Determinazione n°8 del 17 giugno 2015 le «Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici» sono di fatto state approvate. Le società e gli altri enti di diritto privato “in controllo pubblico”, nonché gli enti pubblici economici dovranno quindi nominare un Responsabile della prevenzione della corruzione.

Tale figura dovrà inoltre predisporre entro il 15 dicembre 2015 una relazione che riporti i risultati dell’attività di prevenzione svolta in base a quanto previsto dal Piano Nazionale Anticorruzione. Tali aziende dovranno quindi adeguarsi alle Linee guida adottando misure di organizzazione e gestione per prevenire la corruzione entro il 31 gennaio 2016. Tra queste, dovranno essere aggiornati i siti web inserendo le informazioni e i dati previsti dal D.Lgs. n. 33/2013.

Like-FB-GLConsulting2bisPer quanto riguarda le misure di prevenzione da introdurre nelle società e negli altri enti di diritto privato partecipati, le amministrazioni partecipanti stanno promuovendo la stipula dei protocolli di legalità entro e non oltre il 31 dicembre 2015. Questi protocolli conterranno anche la cadenza temporale delle misure da adottare da parte degli enti.

Sono da escludersi dalle società che dovranno adeguarsi alle Linee guida ANAC le società con azioni quotate e quelle emittenti strumenti finanziari quotati in mercati regolamentati. Per queste, infatti, l’Autorità ha annunciato che verranno adottate specifiche linee guida entro fine mese.

[Fonti: anticorruzione.it, portale231.com]

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


19 − 11 =