News in evidenza

Perché aggiornare il Modello Organizzativo? Il caso Finmeccanica e Augusta

aggiornare-modello-231-finmeccanica

L’indagine per corruzione internazionale ai sensi del D.Lgs. 231 aperta nel 2010 nei confronti di Finmeccanica e di AgustaWestland Ltd e AgustaWestland Spa è finalmente stata conclusa. L’accusa era di aver versato al Ministro della Difesa indiano tangenti per 51 milioni di euro. Non esattamente una somma trascurabile, che ha quindi coinvolto sia i diretti interessati che le rispettive aziende. La generosa “donazione” infatti era servita per ottenere una commessa per la fornitura di 12 elicotteri del valore di 560 milioni di euro, a vantaggio dei singoli individui e degli enti alle loro spalle.

L’indagine è stata avviata dalla Procura di Busto Arsizio e, mentre per gli individui coinvolti non è ancora stata chiusa, si è giunti a una soluzione per le due imprese. Nello specifico caso, Finmeccanica ha ottenuto l’archiviazione del procedimento grazie alla presenza di un Modello Organizzativo idoneo a prevenire reati come quello in oggetto. Il Modello infatti non è solo stato redatto da Finmeccanica nel 2003, ma è anche stato periodicamente aggiornato garantendo gli standard di correttezza ed eticità.

Like-FB-GLConsulting2bisPer quanto riguarda invece AgustaWestland Ltd e AgustaWestland Spa non è stato riconosciuto lo stesso impegno nell’ostacolare reati amministrativi e le due imprese hanno patteggiato per ottenere una riduzione delle sanzioni. Il GIP di Busto Arsizio ha accettato la richiesta, ma ha comunque imposto una sanzione pari a 380 mila euro e la confisca del profitto ricavato dalla commissione del reato.

Ma perché le due Augusta non sono riuscite a ottenere l’archiviazione? I loro Modelli Organizzativi, al contrario di quello di Finmeccanica, non erano aggiornati al momento del reato e l’attività svolta dall’Organismo di Vigilanza non è stata ritenuta sufficiente per poter costituire causa di esonero della responsabilità.

[Fonte: www.aodv231.it]

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


2 × quattro =