News in evidenza

Sicurezza sul lavoro: un mondo in continua evoluzione

sicurezza-sul-lavoro

Il 30 dicembre 2013 la Regione Lombardia ha approvato il Piano regionale 2014-2018 per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro che promuove la cooperazione tra i soggetti coinvolti nella tutela della sicurezza, la semplificazione delle procedure e la sostenibilità.

Tale piano è stato redatto dalla Regione in collaborazione con diversi enti che si occupano di sicurezza e ha l’obiettivo di promuovere la realizzazione di programmi di prevenzione, definire un’intesa tra i diversi enti coinvolti, definire programmi di informazione e assistenza e integrare la cultura della sicurezza tra i lavoratori.

In linea con questo Regolamento, sono stati già approvati diversi aggiornamenti in vari ambiti: ad esempio, dal 5 marzo 2014 è entrato in vigore un aggiornamento delle Linee guida per l’utilizzo di scale portatili nei cantieri temporanei e mobili con l’obiettivo di definire i rischi con chiarezza e di permettere al lavoratore di verificare le condizioni di sicurezza prima di iniziare l’attività. Il 3 marzo 2014 è stata inoltre approvata la nuova regola tecnica di prevenzione degli incendi nei rifugi alpini, che prevede nuovi requisiti di sicurezza per i rifugi di capienza superiore a 25 posti letto.

Con il nuovo anno sono quindi state implementate nuove misure specifiche volte a tutelare la sicurezza dei lavoratori, ma non finisce qui. Il 29 ed il 30 aprile a Roma si terrà il convegno “Analisi dei rischi e degli infortuni lavorativi per lo sviluppo di strumenti ed azioni finalizzati al miglioramento delle condizioni di lavoro” organizzato da Inail per presentare i nuovi progetti del settore a imprese e istituzioni ma anche ai lavoratori stessi. La partecipazione è gratuita e le iscrizioni saranno aperte fino al 20 aprile.

[Fonti: Inail, Regione Lombardia, Quotidiano Sicurezza]

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


10 − quattro =