News in evidenza

Siete connessi? Arriva il WiFi portatile, nei monumenti storici, in stazione… e non solo!

GLConsulting-connessione-wifi-gratuita

Tra social, giochi, applicazioni, mappe, shopping e chat gli smartphone sono ormai diventati il nostro braccio destro (e anche il sinistro!). Che ci piaccia o no, una volta abituati, è difficile farne a meno: per viaggiare, per studiare, lavorare, svagare, informarsi… insomma, anche se va via la corrente a casa, la torcia del cellulare è molto più comoda delle care vecchie candele.

Ovviamente va da sé che, con tutte queste funzionalità, sia sempre più indispensabile avere a disposizione due cose: una connessione forte (e possibilmente gratuita) e una soluzione per caricare la batteria. La questione diventa ancora più urgente quando si viaggia: come fare senza wifi in vacanza? Come trascorrere settimane intere sconnessi dal resto del mondo? Come ricaricare il cellulare in spiaggia o durante una gita in montagna?

Per quanto riguarda la connettività ci sono sempre più spazi pubblici, bar, hotel che offrono una connessione wifi gratuita ai propri clienti, e qualcuno sta pensando anche a soluzioni divertenti per offrire la possibilità di navigare in cambio di altro. Ad esempio? Ecco alcune idee interessanti che abbiamo scovato…

Wi-fi gratuito: dove, come, quando

Ormai è una priorità, tanto che in molti tengono conto di questo parametro persino nella scelta di hotel e ristoranti. Questo accade soprattutto all’estero quando, in qualità di turisti, ci si ritrova a viaggiare scollegati per evitare di spendere decine di euro. In Europa, nel giro di un anno, dovremmo risolvere il problema grazie alla tariffa internet unica, ma cosa dire per chi viaggia in Giappone, in Australia, negli Stati Uniti… o anche solo in Inghilterra? La connessione va cercata e in molti casi non è facile, quindi: niente mappe, niente tripadvisor, niente foto pubblicate su Instagram o su Facebook. A meno che…

tep-wireless-portatile-wifiWifi Portatile da viaggio: Tep Wireless

Avete mai sentito parlare di Tep Wireless? Si tratta di un dispositivo grande come un lettore mp3 che può essere noleggiato con una tariffa giornaliera e che crea una connessione wifi… ovunque! Con 8 ore di autonomia (da acceso), la possibilità di connettere 5 dispositivi alla volta, un sistema di sicurezza tramite password e un raggio di 15 metri di copertura è la soluzione definitiva per ogni viaggio all’estero!!

Wi-Life Station di Ferrovie dello Stato

Uno dei migliori progetti italiani premiati al Digital360Awards è WiLife Station, che prevede un servizio di rete gratuita nelle principali stazioni di Milano, Torino e Roma. Non solo: collegandosi, gli utenti potranno leggere le news, controllare gli orari dei treni, il meteo e accedere ai servizi di trasporto locale.

Monumenti e palazzi storici italiani con wi-fi

Ebbene sì, la connessione arriva anche a Torino alla Reggia di Venaria Reale, alla Mole Antonelliana, alla casa di Giulietta a Verona, sul Campanile di Giotto a Firenze e in molti altri monumenti italiani. Il progetto è attualmente in crowdfounding ma sta per raggiungere la cifra prefissata e renderà l’Italia storica un po’ più tecnologica!Like-FB-GLConsulting2bis

WiFi in Autogrill

Fermi in autostrada per una pausa dai lunghi viaggi lungo lo stivale? Ecco una soluzione per navigare gratuitamente: durante il mese di agosto i primi 100 Autogrill metteranno a disposizione dei propri clienti una rete WiFi senza limiti di traffico, attiva per 30 minuti a utente. Si tratta di un progetto a braccetto con Tim, che promette la massima velocità possibile e di togliere il blocco temporale a settembre.

Resta comunque il problema della batteria del cellulare? Anche in questo caso ci siamo imbattuti in soluzioni alternative davvero in qualsiasi tipo di contesto. Scopri chi e come si è mosso in questa direzione nel prossimo articolo WEB, martedì 2 agosto!

[Corriere.it, Tepwireless.com]

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*


12 − 5 =